I 5 INTERVENTI DELLA CHIRURGIA POST-BARIATRICA

Nell’equipe di chiururgia post-bariatrica degli Istituti Clinici Città Studi di Milano a cui appartengo, abbiamo sviluppato la tecnica di intervento che tiene conto dell’area in cui lo eseguiamo e degli effetti che lo stesso ha sull’intera regione in cui si applica, cioè sulla parte superiore ed inferiore del corpo, secondo i dettami della più evoluta scuola mondiale in questo campo, quella di Pittsburgh.

Agiamo nelle seguenti aree del corpo

  • ADDOMINALE (DERMOLIPECTOMIA ADDOMINALE o addominoplastica); è l’intervento centrale sia per quantità di asportazione sia per l’impatto sul profilo corporeo. In questo caso eseguiamo
    • la completa distensione della ridondanza sovraombelicale
    • la completa adesione fra piano cutaneo e parete addominale
    • l’accurata sintesi dei muscoli retti addominali
    • sollevamento del pube
  • DORSO INFERIORE (DERMOLIPECTOMIA DEL DORSO INFERIORE); è il naturale completamento dell’addome. Modelliamo al contempo i glutei, i fianchi e la faccia laterale delle cosce
  • COSCE (DERMOLIPECTOMIA DELLE COSCE); spesso, come gli altri 2 interventi è preceduto da una liposuzione; la sua efficacia nell’ex obeso consiste nella trazione secondo un vettore circonferenziale, la coscia affusolata mediante una cicatrice longitudinale sulla faccia interna della coscia
  • SENO (MASTOPESSI); è il sollevamento della mammella con peduncolo centrale (la mammella viene sguantata, risollevata e riavvolta con la propria cute) che corregge brillantemente la tipica deformità dell’ex obesa con capezzoli deviati verso il centro e ne garantisce stabilità, vitalità e consistenza
  • BRACCIA e DORSO SUPERIORE (DERMOLIPECTOMIA DELLE BRACCIA E DEL DORSO SUPERIORE); è l’intervento di asportazione chirurgica delle cosiddette ali di pipistrello che possono coinvolgere anche la regione laterale toracica. Viene eseguita mediante un’asportazione di cute e sottocute che lascia una cicatrice al solco bicipitale interno e dall’ascella alla mammella.

La chirurgia post-bariatrica restituisce ai pazienti ex-obesi un aspetto corporeo armonico e piacevole e spesso coadiuva il miglioramento di malattie dermatologiche (intertrigo, irritazioni, infezioni) e psicologiche (depressione)