MASTOPLASTICA ADDITIVA “DUAL PLANE”

La MASTOPLASTICA ADDITIVA “DUAL PLANE” ideata da Tebbets (USA) consiste nella copertura superiore della protesi mammaria con muscolo grande pettorale e nella copertura inferiore con sola ghiandola mammaria.

I vantaggi di tale tecnica sono la buona copertura del margine della protesi, la mancata comparsa di un’innaturale sfericità del polo superiore ed un buono sviluppo del polo inferiore.

Con la tecnica Dual Plane si ottiene un intervento di aumento del seno dall’effetto naturale e costante e personalizzato in base alla situazione muscolare della paziente